Loading...

Imprese in vetrina

Asterix, quando la forza è un mix di imprenditorialità, qualità e innovazione

Asterix, quando la forza è un mix di imprenditorialità, qualità e innovazione

Si chiama Asterix, proprio come il simpatico ed esplosivo personaggio dei fumetti, ma la sua forza non si deve alla famosa pozione magica preparata del druido, bensì ad ingredienti più moderni: imprenditorialità, qualità e innovazione.
Guidata da Enrico Bottazzi, l’azienda è tra le più titolate ed attive del settore Facility management nell’area di Bologna e non solo.
Oltre 340 dipendenti, un fatturato in costante crescita negli ultimi anni (3.600.000 euro nel 2017) Asterix è nata nel 2007 “quando – spiega Bottazzi, 34 anni, ora unico titolare dell’azienda e Presidente di Cna Industria Bologna – insieme a mio padre e mia madre, che lavoravano nel settore da anni con proprie ditte, decidemmo di creare una nuova unica impresa. E un po’ per scherzo, un po’ per sfida, la chiamammo Asterix perché eravamo piccoli ma molto forti”. Dopo un primo periodo nel quale, con cinque dipendenti, l’impresa cresce gradualmente, la svolta arriva nel 2008 quando, riprende Bottazzi, (che in azienda, dopo il diploma alle Aldini Valeriani, si occupa inizialmente del rapporto con banche, fornitori e della gestione del personale) “acquisiamo il primo cliente importante, Mare Termale bolognese, gruppo che possiede in città diversi centri wellness con piscine e terme”.
“Decidiamo quindi di strutturarci – prosegue l’imprenditore – ed assumere nuovo personale, e da lì a poco arriva anche il secondo cliente di grandi dimensioni, la SAMP del Gruppo Maccaferri”.
Il lavoro cresce ancora e così Asterix che amplia la gamma dei servizi offerti aggiungendo alle pulizie (che rappresentano ancora oggi gran parte del fatturato), disinfestazione, giardinaggio e portierato. Entrando, così, a tutti gli effetti sul mercato del Facility management.
“Puntammo tutto sulla qualità e la soddisfazione del cliente – riprende Bottazzi – assumendo manager per la gestione delle diverse aree interne, inclusa quella relativa al controllo della qualità del servizio. La fidelizzazione dei clienti acquisiti – prosegue – è stata la prima leva che ci ha consentito di crescere in un settore dove c’è molto turn over e le aziende sono costrette a cambiare spesso fornitori per le carenze di servizi offerti. Altra leva importante, le acquisizioni di aziende concorrenti, tre nell’arco degli ultimi anni”.
Poi il metodo di lavoro. “Oggi – riprende il titolare di Asterix – il nostro target sono principalmente le 500 aziende top per dimensioni dell’area di Bologna. Per questo stiamo da tempo puntando sulla adozione di ‘buone pratiche’ avendo come standard di riferimento per i servizi offerti le richieste e i capitolati di gara degli Ospedali che, per ovvie ragioni, sono all’avanguardia per quanto riguarda igiene e pulizia degli ambienti. Siamo inoltre attenti alle novità del mercato dotando i nostri team, a volte anche composti da decine di persone, di strumenti e prodotti innovativi che ci consentono di essere più competitivi e rispettosi dell’ambiente”.
Ora Asterix è pronta ad un nuovo passo. “Stiamo attrezzandoci per fornire servizi di manutenzione degli impianti di vario genere – conclude Enrico Bottazzi – una competenza molto richiesta sul mercato che ci consentirà di assicurare la gestione di un immobile davvero a 360°”.


Nome: Asterix
Attività: Facility management
Indirizzo: Via Arcoveggio, 80 - 40129 Bologna
Tel: 051 765727
Pagina web:www.asterixbologna.it